Oggi 6 febbario si apre il bando 2020 del Premio Mutti, il concorso nazionale dedicato ai registi migranti o di origine straniera giunto alla sua 12a edizione. Il premio è promosso e realizzato dall’Associazione Amici di Giana, dalla Fondazione Cineteca di Bologna, dall’Archivio delle Memorie Migranti (AMM) e dalla Fondazione Pianoterra Onlus.

l premio è rivolto ad autori originari dell’Asia, Africa, Europa orientale, Balcani, Medio Oriente, Centro e Sud America e residenti nel territorio italiano da almeno 12 mesi.
Il concorso selezionerà un progetto filmico presentato da un autore straniero o italiano di origine migrante a cui verrà attribuito un premio di € 18.000,00 destinato alla sua effettiva realizzazione entro e non oltre il 31 dicembre 2021.

Il bando resterà aperto dalla data della sua pubblicazione fino al 15 maggio 2020.

Per scaricare il bando, visita la pagina dedicata al Premio Mutti sul nostro sito.